Vai ai rimedi per l’eiaculazione precoce

Reazione delle donne alla eiaculazione precoce

Reazione delle donne alla eiaculazione precoceSebbene ogni uomo porti naturalmente con sé la fama di essere per natura insensibile a giudizi ed opinioni, in realtà come ogni singolo individuo tende a fare ciò che viene detto dall’opinione pubblica.

Questo gruppo può essere formato da amici, parenti e colleghi, ed è un elemento fondamentale per capire il suo ruolo all’interno della comunità, e quindi il suo modo di agire.

In effetti, nessuno gradisce essere ridicolizzato, soprattutto se si ha una patologia che influisce principalmente sulla sfera sessuale, un argomento molto delicato per l’autostima e anche per la scarsa consapevolezza che la società attuale ha riguardo a questo argomento.

Eppure molti uomini affetti da eiaculazione precoce sono spesso oggetto di comportamenti particolari da parte delle donne non sempre gentili e comprensive davanti ad un disturbo che, con un po’ di collaborazione è facilmente superabile.

Ecco quindi che di fatto una delle prime reazioni di una donna davanti a questa situazione è quella del rifiuto.

L’eiaculazione precoce è infatti un problema al pari dei problemi d’erezione perché non soddisfa il partner nella durata del rapporto, aspetto fondamentale per il mondo femminile, che sogna da tempo immemore rapporti prolungati nel tempo e dal piacere continuo.

In realtà, anche nella normalità, questi rapporti ideali sono di difficile raggiungimento a causa della naturale conformità del rapporto sessuale che, per motivi societari legati a milioni di anni di evoluzione, è sempre stato inteso come qualcosa di veloce da concedersi ma senza troppa calma.

In genere la donna assume un atteggiamento di apparente comprensione, nella speranza che si tratti di un fastidio passeggero, quindi non dando inizialmente colpe al partner e cercando di verificare se la scarsa esperienza possa essere un fattore che contribuisce alla generazione del fastidio.

Col passare del tempo però, e con una eiaculazione precoce permanente, l’atteggiamento muta radicalmente iniziando a scaricare colpe ed iniziando a guardarsi intorno, specialmente se i sentimenti sono fortemente radicati nella coppia.

Eppure, nonostante nella grande maggioranza dei casi la donna eviti l’uomo affetto da eiaculazione precoce e magari lo derida con le sua amiche, alcune (specialmente se innamorate) si dimostrano invece dei fondamentali supporti per il superamento del problema nonostante l’insoddisfazione sessuale sia ampiamente nota e marcata, dando vita a sporadici comportamenti contraddistinti dal fastidio, che però si risolvono rapidamente nella comprensione.

Alcune di queste donne riescono persino a diventare un supporto, capendo come condurre durante il rapporto l’uomo tramite apposite posizioni sessuali e movimenti giusti, raggiungendo il piacere proprio e del compagno.

In questo modo lui riesce persino a superare gli ostacoli psicologici dando il meglio di sé durante l’atto sessuale, grazie alla sicurezza del momento ricercata da tempo e mai ottenuta sino a quel momento.

E’ quindi diverso il modo di reagire da parte delle donne dinanzi l’eiaculazione precoce e tutto dipende dal momento delle loro vita, a seconda che cerchino una storia valida oppure un semplice rapporto occasionale capace di donare molteplici soddisfazioni prettamente corporee.

Per aumentare i rapporti è anche possibile seguire alcune tecniche naturali molto efficaci di cui si parla in questa pagina.

Risolvi i tuoi problemi di eiaculazione precoce

Scopri come ho fatto dal durare meno di un minuto a letto ad essere in grado di avere rapporti sessuali di oltre mezz'ora senza assumere pillole o altri prodotti. Vai al metodo per ottenere rapporti lunghi e soddisfacenti.