Vai ai rimedi per l’eiaculazione precoce

Mantenere il pene in salute

I legami amorosi potrebbero migliorare se il membro maschile venisse costantemente trattato con premura, gentilezza e dedizione: sembrerebbe un detto comune, ma nonostante ogni parte del corpo (maschile e femminile) debba essere curata con delicatezza e con grande attenzione, questo è particolarmente valido per il pene, organo sessuale maschile che l’uomo tende a considerare soltanto come fonte di piacere sessuale.

Mantenere il pene in salute

Se è vero che il pene è strettamente collegato al piacere sessuale, è altrettanto vero che prendendosi cura di questa parte del corpo, si riuscirebbe ad ottenere una tranquillità ed una serenità tali da aumentare o meglio, migliorare le prestazioni sessuali: anche il pene necessita di cure per essere sano ed in perfetta salute!

Ma cosa bisogna fare per ottenere ciò? Come si fa a mantenere il pene sano ed in salute? Ecco una lista di cose da fare per trattare con cura e delicatezza questa parte del corpo così nascosta ma ricca di possibilità di piacere!

  • La pulizia e l’igiene. Sembrerà scontato, ma abbiamo preferito chiarire questo primo punto perché molto spesso si tende a sottovalutare la pulizia o a trattarla come un’azione quotidiana obbligatoria e per questo noiosa: lavarsi accuratamente con detergenti delicati, prendersi cura dell’igiene del nostro corpo ed in particolare di una zona così estremamente sensibile è il primo punto per ottenere un pene sano ed in perfetta salute. Per rendere ancora più appagante questo momento ordinario, si potrebbe provare a condividerlo con la partner, magari facendosi aiutare nelle operazioni di lavaggio e rendendo la pulizia sensuale ed appagante;
  • Il riposo del guerriero. Soprattutto dopo uno sfiancante quanto splendido rapporto sessuale, bisogna permettere al proprio organo sessuale di riposarsi come si deve: quindi, prendere l’abitudine di dormire almeno 8 ore per notte garantisce un maggiore rilassamento a livello del sistema nervoso centrale ed offre l’opportunità di avere un pene sempre pronto “all’uso”! Anche in considerazione del fatto che di notte si hanno almeno 3 erezioni, si capisce che riposare bene sia un ottimo modo per mantenere sempre allenato l’organo sessuale maschile ed allontanare problemi sessuali come le disfunzioni erettili e l’eiaculazione precoce;
  • No al fumo. Smettere di fumare non è solo importante per la nostra salute in generale, ma anche per una maggiore resistenza durante il rapporto sessuale: il fumo è nocivo perché danneggia i vasi sanguigni, impedendo in molti casi un allungamento del pene e facendo così sembrare l’organo più piccolo del dovuto;
  • Evitare le relazioni extraconiugali. Oltre ad essere eticamente sbagliato nei confronti della propria partner, sembra che le relazioni extraconiugali incidano molto sull’impotenza sessuale maschile: quando non si vive serenamente un rapporto di coppia perché si è turbati da paure e sensi di colpa, si può andare incontro a problemi che, alla lunga, possono rivelarsi davvero seri come impotenza e difficoltà a mantenere l’erezione;
  • La delicatezza durante i rapporti sessuali. Il sesso vigoroso è indiscutibilmente piacevole per molte coppie, ma per mantenere un pene sano ed evitare di incorrere in traumi di una certa importanza – che richiederebbero infine un intervento chirurgico – è bene evitare le spinte troppo vigorose durante l’atto sessuale. Anche perché, le rotture totali o parziali possono incidere profondamente su eventuali episodi futuri di impotenza e disfunzioni erettili.

Se vuoi migliorare la tua durata a letto e provare alcune tecniche efficaci scoperte di recente allora ti consiglio di leggere il manuale dedicato che trovi direttamente qui.

Risolvi i tuoi problemi di eiaculazione precoce

Scopri come ho fatto dal durare meno di un minuto a letto ad essere in grado di avere rapporti sessuali di oltre mezz'ora senza assumere pillole o altri prodotti. Vai al metodo per ottenere rapporti lunghi e soddisfacenti.