Vai ai rimedi per l’eiaculazione precoce

Curare l’eiaculazione precoce con l’agopuntura e la digitopressione

Eliminare per sempre il problema dell’eiaculazione precoce è il desiderio di tutti gli uomini che ne soffrono: sebbene da un lato i soggetti affetti da eiaculazione precoce tendano a nascondere per il maggior tempo possibile questo problema, di cui si vergognano profondamente, dall’altro il loro sogno nascosto è svegliarsi e scoprire di non soffrire più di questo disturbo.

Mentre nella donna gli episodi di eiaculazione precoce del partner ed in genere tutte le disfunzioni sessuali maschili possono essere viste in un’ottica di colpevolezza personale che le rende ansiose e spaventate all’idea che l’uomo non le desideri più, i soggetti maschili sono particolarmente avvezzi a pensare di essere impotenti ed inutili dal punto di vista sessuale.

Esistono diversi casi in cui l’uomo si barrica nel suo silenzio e non affronta con nessuno – né con la partner né con un medico specializzato – il suo disturbo per paura di scoprire di essere impotente e di non poterne mai più venire a capo.

Rimediare all’eiaculazione precoce si può: esistono i rimedi scientifici – la cura medica, farmacologica, la cura attraverso l’intervento chirurgico o grazie il supporto di uno psicologo – e dall’altro lato esistono i rimedi naturali e quelli omeopatici che promettono di trattare questo problema in maniera molto esaustiva e positiva.

Medicina alternativa: digitopressione ed agopuntura

Curare l'eiaculazione precoce con l'agopuntura e la digitopressioneTra le tecniche alternative ad oggi in uso per affrontare diversi disturbi fisici, ricordiamo la digitopressione e l’agopuntura: si tratta di tecniche che fanno uso o che dipendono direttamente dalla medicina alternativa, laddove per medicina alternativa – è il caso di dirlo – si intende un trattamento di tipo alternativo ma non per questo peggiore, secondario o di serie B rispetto alla medicina scientifica tradizionale.

Molte persone giurano di essere guarite da moltissimi disturbi, proprio grazie alla medicina alternativa, ed uno di questi sembra essere proprio l’eiaculazione precoce.

Esaminiamo attentamente il meccanismo: la digitopressione richiede la capacità di intervenire sul disturbo (e sulla sua risoluzione) con una pressione esercitata tramite i polpastrelli sulle parti del corpo (o più precisamente, sui punti) che, secondo questa pratica, corrispondono all’organo interessato.

Stimolando tali punti particolari (quello situato alla fine della colonna vertebrale; quello in prossimità della piega del bordo posteriore della tibia; quello tra ombelico e pube) è possibile ottenere i benefici di questa pressione e risolvere le problematiche di disfunzione erettile e eiaculazione precoce.

Allo stesso modo, l’agopuntura si serve del medesimo criterio, con la differenza che questa tecnica fa uso degli aghi che, inseriti in alcuni punti ben precisi e corrispondenti all’organo “incriminato”, sono in grado di apportare intensi benefici non solo a tutto il corpo ma soprattutto alla zona interessata.

Non esiste una classificazione – o meglio, non dovrebbe esistere – una classificazione che considera la digitopressione e l’agopuntura come tecniche alternative di serie B: si tratta di tecniche che spesso sono risolutive, ma ciò accade quando la causa dell’eiaculazione precoce non è così grave da richiedere il trattamento medico tradizionale.

Nei casi di precocità eiaculatoria dovuta a problemi di stress, ansia e tensione, queste tecniche provenienti dalla medicina orientale possono davvero fare miracoli.

Un’altro metodo per curare l’eiaculazione precoce è eseguire degli especifici esercizi e tecniche che trovi nei nostri manuali (vedi la presentazione qui)

Risolvi i tuoi problemi di eiaculazione precoce

Scopri come ho fatto dal durare meno di un minuto a letto ad essere in grado di avere rapporti sessuali di oltre mezz'ora senza assumere pillole o altri prodotti. Vai al metodo per ottenere rapporti lunghi e soddisfacenti.