Vai ai rimedi per l’eiaculazione precoce

“Serie da 9” contro l’eiaculazione precoce

Le tecniche per contrastare l’eiaculazione precoce sono diverse: molte di esse, consigliate da medici ed esperti, hanno rappresentato per chi soffre di questo disturbo un vero e proprio toccasana, anche se è sempre consigliato rivolgersi ad un medico esperto in grado di aiutare ad estirpare il problema alla radice.

serie da 9Come è noto, le cause dell’eiaculazione precoce sono tante, e molto varie: riuscire ad indagare il motivo per cui si soffre di questa disfunzione sessuale molto diffusa è già un passo in avanti per la risoluzione, spesso definitiva, del problema.

Ma oltre ai trattamenti consigliati da medici e psicologi – come ad esempio assunzione di farmaci o psicoterapia – per contrastare l’eiaculazione precoce, vi sono anche alcune tecniche innovative, ideate da esperti del settore, che possono essere di aiuto per durare di più.

Una delle tecniche più interessanti è la tecnica della Serie da 9, che consiste nell’uso ponderato ed intelligente delle spinte sessuali non solo per durare più a lungo – secondo gli esperti si può arrivare ad una durata di circa 20 minuti che, considerato il problema di chi soffre di eiaculazione precoce, è un vero e proprio record – ma anche per dare più piacere alla partner.

Vediamo in cosa consiste questa tecnica e perché, oltre ad allungare la durata del rapporto, lo migliora.

Prima di tutto, dimentichiamoci di tutte quelle tecniche “disturbanti”, quelle tecniche che sostengono che per allontanare l’orgasmo sia utile pensare a qualcosa di brutto, distrarsi, oppure utilizzare l’interruzione: uno dei consigli che molto spesso viene dato a chi soffre di eiaculazione precoce è quello di interrompere il rapporto sul più bello, ma questo comportamento, oltre a non dare la certezza del risultato, non è piacevole nemmeno per la partner.

La tecnica della serie da 9 consiste nell’applicare una serie di spinte che, se effettuate con la giusta intensità, possono produrre risultati molto interessanti.

  1. Prima di tutto, bisogna applicare 8 spinte poco profonde, seguite da una spinta più intensa;
  2. Poi, 7 spinte poco profonde e due più intense;
  3. Infine, 6 spinte poco profonde e tre più profonde.

Questo ‘esercizio’ che va eseguito durante il rapporto sessuale, va ripetuto fino a raggiungere 9 spinte profonde per poi ricominciare da capo, e secondo i professionisti del sesso, è un metodo che garantisce risultati ottimali sin dalle prime volte, per alcuni motivi ben precisi:

  • Le spinte profonde aiutano a sentirsi appagato, pur senza arrivare al limite del piacere, che è quello orgasmico: sono quelle spinte che, se effettuate tutte insieme, provocherebbero in tempi brevi il massimo piacere, mentre se vengono alternate a spinte meno intense possono permettere il giusto controllo del piacere, frenando così l’orgasmo;
  • La variazione di profondità delle spinte controlla la stimolazione del pene, garantendo così un’alternanza tra momenti molto intensi e momenti meno profondi, che rappresenta un equilibrio importante per chi soffre di eiaculazione precoce.

La serie da 9 non è appagante solo per l’uomo, ma se effettuata bene, può migliorare anche il rapporto sessuale per la donna, provocandole più piacere del solito.

Spesso, si ritiene che le pressioni profonde siano paragonabili a un forte e piacevole godimento per la donna, ignorando invece che è la parte esteriore della vulva ad essere maggiormente suscettibile alla stimolazione: di conseguenza, una stimolazione meno intensa produce maggior soddisfazione per la donna poiché i primi centimetri della vulva sono dotati di molte terminazioni nervose che rispondono positivamente alla stimolazione sessuale.

Con questa tecnica non si va a migliorare solo il problema dell’eiaculazione precoce ma, come abbiamo visto, anche la stimolazione ed il piacere sessuale della partner, che è appagata dall’alternanza delle spinte, e riceve un piacere più intenso con le spinte meno profonde.

Risolvi i tuoi problemi di eiaculazione precoce

Scopri come ho fatto dal durare meno di un minuto a letto ad essere in grado di avere rapporti sessuali di oltre mezz'ora senza assumere pillole o altri prodotti. Vai al metodo per ottenere rapporti lunghi e soddisfacenti.