Vai ai rimedi per l’eiaculazione precoce

Gel e creme ritardanti contro l’eiaculazione precoce

L’eiaculazione precoce è un disturbo che può essere contrastato, quando è possibile, anche a livello locale utilizzando dei rimedi anestetizzanti che desensibilizzano il pene, e comportano una maggiore resistenza durante l’atto sessuale, ritardando il momento dell’orgasmo.

Pertanto, il disturbo non viene affrontato solo dal punto di vista farmacologico o psicologico, ma può essere contrastato anche con rimedi applicati localmente, direttamente sui genitali maschili desensibilizzando il più possibile la parte ed evitando così di eiaculare quasi subito dopo l’inizio del rapporto.

Uso di Gel e Creme Ritardanti come anestetizzanti locali

Gel e creme ritardanti a base di potenti anestetizzanti come la lidocaina possono essere una valida ed efficace soluzione per combattere il problema, agendo direttamente sui genitali per ritardare l’eccitazione sessuale e sconfiggere il disturbo che spesso compromette il rapporto sia dal punto di vista della durata che sotto il profilo della sua effettiva qualità.

Qui puoi trovare alcune creme e gel ritardanti.

Tutte le tipologie di rimedi locali

Gel e creme ritardanti contro l’eiaculazione precoceI rimedi locali contro l’eiaculazione precoce sono suddivisi in diverse tipologie: essi possono essere sotto forma di gel, di creme, di spray oppure di preservativi, ed hanno tutti lo stesso scopo, che è quello di ritardare l’orgasmo allungando il più possibile il rapporto sessuale.

Non c’è un preciso studio che suggerisca di scartare un rimedio in favore dell’altro: la scelta della crema o del gel, oppure del preservativo o ancora dello spray è una scelta che dipende sostanzialmente dalla persona che soffre di eiaculazione precoce, che sulla base delle proprie esigenze, deciderà in quale modalità applicare il ritardante prima del rapporto sessuale.

Fatta questa premessa, occorre quindi ricordare che le differenze tra gel, creme, spray o preservativi, non sono molte: in sostanza, tutti questi rimedi sono a base di sostanze ritardanti ed anestetiche che aiutano a ritardare il processo che porta all’eiaculazione, garantendo così una maggiore durata e resistenza a livello sessuale.

Generalmente questi prodotti non sono pericolosi in quanto il dosaggio utilizzato in questi rimedi (per fare qualche esempio, si ricorda lo Stud 100 a base di lidocaina) è appositamente studiato per evitare controindicazioni o un eccessivo impatto del farmaco.

Rivolgersi ad un medico

In ogni caso, la benzocaina e la lidocaina sono comunque dei rimedi di natura farmaceutica utilizzati per combattere l’eiaculazione precoce: per garantire un’applicazione adeguata e monitorata, è consigliabile solitamente consultare il proprio dottore di fiducia, il quale dovrà anche illustrare al paziente gli eventuali effetti indesiderati in associazione all’uso di altri farmaci o rimedi.

Inoltre, in alcuni casi vi possono essere delle allergie alle sostanze utilizzate, e ciò può portare ad antipatiche ed antiestetiche infiammazioni nonché bruciori.

Gel e creme ritardanti come alternativa ai farmaci ad assunzione orale

Gel e creme ritardanti sono un ottimo rimedio contro l’eiaculazione precoce: a differenza delle terapie farmacologiche che prevedono l’assunzione orale di farmaci – uno tra questi è ad esempio il Priligy, ovvero un farmaco a base di dapoxetina – nel caso dell’utilizzo di queste soluzioni non si va incontro ad effetti collaterali conclamati, e per questo motivo si considerano queste soluzioni ad uso topico più efficaci e meno pericolose rispetto al farmaco.

Ovviamente, questa premessa va fatta con le dovute considerazioni: infatti, sebbene gel e creme ritardanti non vengano considerate pericolose dal punto di vista della salute, è sempre bene chiedere al proprio medico di base come comportarsi, ad esempio, in caso di reazioni allergiche improvvise che possono essere determinate da una intolleranza al principio attivo di cui sono composti i rimedi ritardanti.

Gel e pomate non rischiano di anestetizzare anche la donna?

Uno dei dubbi più comuni in merito riguarda l’efficacia dei prodotti anche sulla donna: ad esempio, supponendo che un uomo soffra di eiaculazione precoce e decida di applicare un gel a base di lidocaina sui genitali poco prima del rapporto sessuale, è possibile che il rimedio ritardante anestetizzi anche i genitali della donna durante il rapporto?

Generalmente, questo problema non dovrebbe presentarsi, ma quando si acquista un rimedio del genere è sempre molto consigliato leggere attentamente le istruzioni, perché in alcuni casi ci possono essere delle regole da seguire (ad esempio, aspettare mezz’ora prima di iniziare il rapporto), proprio per evitare questo genere di “contrattempi”.

I principi attivi di cui sono composti i vari ritardanti, creme o gel, sono la lidocaina e la benzocaina: si tratta di anestetizzanti che di solito vengono utilizzati nel campo medico, e le cui capacità sono state impiegate anche come possibile soluzione al problema dell’eiaculazione precoce.

La lidocaina è un antisettico utilizzato in campo medico per contrastare molti fastidi con un raggio d’azione molto ampio: specialmente se in soluzione iniettabile, la lidocaina viene usata, ad esempio, contro le candidosi, le emorroidi, le punture delle meduse, oppure altre lievi infiammazioni.

Dal punto di vista dell’approccio contro l’eiaculazione precoce, la lidocaina si presenta di solito sotto forma di crema o di gel, oppure di spray ritardante: applicando sul pene una dose consigliata di rimedio a base di lidocaina, è possibile affrontare il rapporto sessuale evitando il problema dell’eiaculazione precoce, senza che il partner si accorga del disturbo.

La lidocaina sotto forma di gel o di crema agisce localmente e quasi immediatamente, non comporta controindicazioni particolarmente gravi, ma è sconsigliata in caso di gravidanza della partner, ed anche in caso di allergia ed intolleranza.

Risolvi i tuoi problemi di eiaculazione precoce

Scopri come ho fatto dal durare meno di un minuto a letto ad essere in grado di avere rapporti sessuali di oltre mezz'ora senza assumere pillole o altri prodotti. Vai al metodo per ottenere rapporti lunghi e soddisfacenti.